A Pontassieve il nuovo Punto di informazione sociale e lo sportello “Pronto Badante”

Il 6 settembre apre a Pontassieve un nuovo Sportello informativo dedicato a tutti coloro che si occupano dell’assistenza di un familiare.

L’iniziativa ha lo scopo di fornire informazioni alle famiglie che necessitano di assistenza per anziani fragili su come accedere ai servizi territoriali attivi offerti e su come richiedere e ottenere il sostegno economico regionale per l’assunzione di una badante.

Il nuovo Punto di informazione sociale nasce sotto il Patrocinio del Comune di Pontassieve e sarà gestito dai volontari della Croce Azzurra di Pontassieve.

Lo sportello fornirà informazioni sulle modalità di presa in carico della famiglia, sulle modalità di erogazione del contributo previsto, sulle modalità del trasferimento di competenze e sulle prestazioni offerte dai servizi sociali del territorio.

Pronto badante” è un’iniziativa della Regione Toscana rivolto a garantire assistenza domiciliare gratuita per anziani nella prima fase di fragilità. Prevede un aiuto che consiste in un voucher del valore di 300 euro e una serie di servizi informativi per tutti i residenti in Toscana con almeno 65 anni di età, che vivono per la prima volta un momento di difficoltà, fragilità o disagio e non hanno già in atto un progetto di assistenza personalizzato (PAP) con i servizi territoriali.

Coop Nomos è capofila del progetto “Pronto Badante” della Regione Toscana in area Firenze Sud Est, gestito in sinergia con Cooperativa Giocolare, Esculapio, Coop21 e Patronato Acli di Firenze.

Lo sportello sarà attivo ogni Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 18:30 presso S.M.S. Croce Azzurra P.A. Pontassieve – Via di Rosano, 

Per gli appuntamenti, si prega di telefonare, dalle ore 08:30 alle 18:00, da lunedì al venerdì al n. 055/832441

 

 

Scarica qui sotto il

 

Leave a reply